L’odore della pioggia

Esistono due fasi contrapposte dell’esistenza; un sistema binario di vita e inesistenza. Questo sistema è costituito da ciò che definiamo salita e dalla discesa. Ci sono fasi poi intermedie di evoluzione e involuzione, sono le più delicate e le più complesse da riconoscere e definire: la caduta e la risalita. Queste fasi intermedie si possono riconoscere più facilmente se associate ad eventi famigliari e quotidiani; un esempio è appunto l’odore della pioggia.

E’ raro l’evento in cui il tempo, che per un momento pare rallentare, ci permette di sentire nuovamente l’odore della pioggia, questo perché è uno degli odori che non siamo più abituati a sentire, che non avevamo più tempo di percepire o meglio, la capacità di farlo.

Questa è la risalita: ci si prepara, inizialmente sentendone l’odore, alla fase successiva quando si è in cima alla salita, quando si viaggia riscoprendo il coraggio di tornare a gustare il sapore della pioggia.

 

Non c’è uomo che non possa bere o mangiare, ma son pochi in grado di capire che cosa abbia sapore.

Confucio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...