I numeri in fondo non contano

Vorrei pubblicare qui qualche numero, solo qualche cifra che permetta forse di avere una visione più di insieme del mondo che ci circonda; forse perché i numeri rappresentano l’immagine concettuale di valore oggettivo e non rischiano di essere mal interpretati; quelli sono, quelli rimangono.

Tutto quello che scrivo proviene dalle statistiche e dai dati dei database delle Nazioni Unite, dalla CIA (Intelligence Americana) e altre fonti. Sono tutti numeri e valori aggiornati al momento in cui scrivo.

Forse ci siamo dimenticati che nel Mondo ad oggi sono stati spesi più di 966 miliardi di dollari in spese militari da parte dei Governi del Pianeta, abbiamo circa 8 milioni di ettari di foreste distrutte da gennaio ad oggi; ci sono più di 10 milioni di acri di terreno divenuto deserto a causa di mal gestione solo quest’anno. E anche se quest’anno abbiamo prodotto più di 3 miliardi e mezzo di tonnellate di cibo, in questo momento ci sono più di 1 miliardo di persone malnutrite nel Mondo  (un sesto della popolazione mondiale) e da sta mattina sono già morte 25 mila persone di fame. Pur avendo consumato più di 2 milioni di miliardi di litri d’acqua quest’anno, ci sono 1 miliardo e mezzo di persone che non hanno accesso all’acqua potabile sicura. E’ singolare poi sapere che  più di 2 milioni di persone da gennaio sono morte per il fumo e dalla stessa data sono state prodotte quasi 4 mila miliardi di sigarette.

Ma i numeri in fondo non contano, conta saperli interpretare in maniera corretta, anche se sono valori oggettivi. Ci dobbiamo preoccupare quindi?

“Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare.”

Albert Einstein

Annunci

7 thoughts on “I numeri in fondo non contano

  1. Non c’è niente di più chiaro e conciso dei numeri! Ti spiace se inserisco questo tuo post nel mio blog con i dovuti credits? Fa davvero riflettere, soprattutto in tempi come questi in cui è difficile che le persone si interessino di argomenti più approfonditi e li leggano quindi 😉

  2. Quei numeri ti sei mai chiesto perché continuino ad esistere?
    Prova ad immaginare un mondo senza morti di fame, anticiperebbero quella di altri.
    Quando ci sono delle palesi contraddizioni fra la vita e la morte è perché c’è chi vuole l’una o l’altra cosa, quello che vince è chi ha il potere di gestire i fatti.
    Quindi nulla accade per caso o per negligenza, ci sono politiche che fanno andare le cose in un certo modo, quello che poi vediamo è solo quello che ci è dato di vedere.
    Fumo negli occhi per distrarci un attimo, e fare discutere di qualcosa o di qualcuno me e te…
    I fatti più diventano eclatanti per noi, più cose accadono senza che ce ne accorgiamo.
    Solo specchi per le allodole.

    • Sono d’accordo su tutto quello che dici ma attenzione non contrapporre la vita con la morte: il contrario della morte è la nascita, la vita non ha nessun opposto! 😉

  3. dico io:
    Quando ci sono delle palesi contraddizioni fra la vita e la morte è perché c’è chi vuole l’una o l’altra cosa, quello che vince è chi ha il potere di gestire i fatti.

    dici tu:
    e da sta mattina sono già morte 25 mila persone di fame.

    quindi se avessero avuto da mangiare sarebbero restate in vita no? non sarebbero nate….perché già esistevano…

    Stando al tuo discorso si deduce che:
    c’è chi vuole che muoiano e tu come altri che vorreste che continuassero a vivere o no?

    quindi nessuna confusione tra vita e morte, ho solo detto c’è chi procura l’una o l’altra cosa…

    che poi il contrapposto di morte sia nascita e che vita possa intendersi un mondo infinito di altre cose è vero…
    aiutoooooooooooooooo mi sono persoooooooooooo;))
    Ciao, ma fai benissimo ad essere puntiglioso magari se puoi dimmi tu come avresti scritto…c’è sempre da imparare…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...